Cronaca

Pusher in manette grazie alla piccola Kira della sezione cinofili

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Portici Ercolano a seguito di un’ indagine hanno arrestato Emanuele Varlese e Roberta Marotta, entrambi napoletani, rispettivamente di 23 e 21 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il cane Kira scopre la cocaina nascosta dai pusher napoletani

Il 23enne Emanuele Varlese è stato bloccato alla guida di una Fiat 500L in Corso Domenico Riccardi di Cercola.

Durante il controllo giungeva in appoggio una squadra della sezione cinofili della Questura con il cane “KIRA” che ha rinvenuto numerose dosi di cocaina custodite all’interno di un borsello che l’uomo aveva tentato di nascondere nel pianale dell’autovettura.

I poliziotti hanno notato sopraggiungere un’altra autovettura, una Jeep Renegade, condotta dalla 21enne, la quale era intenta a compiere un giro di perlustrazione prima di imboccare Corso Riccardi.

 

Fonte: Il gazzettino vesuviano

Articoli correlati

Back to top button