Cronaca

Qualiano: sorpresi a lavorare in un cantiere sotto sequestro, denunciate 9 persone

Sorpresi a lavorare in un cantiere posto sotto sequestro. Denunciate, dai militari della stazione di Qualiano, insieme a quelli del Gruppo Tutela del Lavoro di Napoli e a personale dell’Ufficio Tecnico del Locale Comune, 9 persone per abusivismo edilizio, sversamento illecito di rifiuti e violazione di sigilli.

Abusivismo edilizio e violazione di sigilli: denunciate 9 persone a Qualiano

Durante un servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Napoli, i carabinieri hanno sentito forti rumori provenire da un cantiere in via Salvatore Rosa, già sottoposto a sequestro penale nel 2019 perché abusivo. I sigilli erano stati violati e all’interno c’erano diversi operai al lavoro: 7 quelli identificati e denunciati per violazione di sigilli.

Stessa sorte per i 2 titolari della ditta edile, sanzionati complessivamente per 38.500 euro e denunciati anche per smaltimento illecito di rifiuti e abusivismo edilizio Il cantiere è stato nuovamente posto sotto sequestro, l’attività della ditta sospesa amministrativamente.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto