Minaccia i clienti di una sala giochi: arrestato insieme lo zio

napoli-droga-pacchetto-sigarette-pantaloni-arrestata

La scorsa notte i Carabinieri della Stazione di Qualiano hanno arrestato G. Marra, 22enne e L.Caiazzo, 38enne, in quanto responsabili di minaccia

La scorsa notte i Carabinieri della Stazione di Qualiano hanno arrestato G. Marra, 22enne e L.Caiazzo, 38enne, in quanto responsabili di minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Qualiano, minaccia i clienti di una sala giochi: arrestato

Il 21enne è stato sorpreso all’interno di una sala scommesse in via di Vittorio mentre minacciava con un coltello, senza alcun motivo, le persone all’interno del locale. All’intimazione di smetterla e deporre l’arma bianca, verosimilmente sotto l’effetto di alcolici ha preso a inveire verbalmente nei confronti dei militari venendo bloccato e portato in caserma dopo una breve colluttazione.

Poco dopo si è presentato in caserma lo zio del giovane. Il 21enne, sotto effetto di alcool, ha cominciato ad offendere e minacciare i carabinieri. Lo stesso è stato di nuovo bloccato. Lo zio, in sala d’attesa, ha iniziato a colpire la vetrata della porta d’ingresso, tentato di aggredire anche i militari. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo

TAG