Cronaca

Napoli, il tiktoker “Alfredo ‘o chiatt” già libero dopo l’arresto per furto di energia elettrica

È tornato già libero il tiktoker “Alfredo ‘o chiatt” arrestato nella giornata di ieri per furto di energia elettrica. L’illecito è stato scoperto nel suo supermercato a Qualiano, in provincia di Napoli. Come è emerso dagli accertamenti il contatore dell’energia elettrica era stato manomesso e non registrava i consumi.

Arrestato per furto di energia elettrica: tiktoker già libero

Alfredo D’Ausilio, classe 1979, conosciuto sui social come “Alfredo o’ chiatt”, che su TikTok vanta oltre 140mila followers e 1 milione di visualizzazioni nella giornata di ieri era stato tratto in arresto per furto di energia elettrica.

Gli accertamenti nel suo supermercato a Qualiano, in provincia di Napoli hanno permesso di constatare la manomissione del contatore elettrico. Il connettore di limitazione, infatti, era stato tolto fornendo così energia illegalmente. Il danno – dallo scorso dicembre ad oggi – ammonterebbe a 6mila euro.

Per il tiktoker sono scattate le manette, ma già dopo poche ore è tornato libero. In un video apparso sui social si vede “Alfredo o’ chiatt” in compagnia di una donna e la scritta in sovrimpressione: “Già libero”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio