Cronaca

Mamma morta di Covid: i gemellini nati prematuri non sono mai stati positivi

Ragazza di Arzano morta: i bimbi di Alessandra non hanno il Covid contrariamente a quanto appreso inizialmente

Emerge un importante dettaglio suo Alessandra De Rosa, la ragazza di Arzano morta due settimane fa a causa del Covid. La 31enne era arrivata a metà ottobre al Policlinico Federico II di Napoli, già positiva al virus. Per questo motivo i medici hanno optato per il parto prematuro, con i due gemellini ancora nella terapia intensiva neonatale del polo pediatrico universitario. Le loro condizioni sono stabili, combattono per sopravvivere come riportato dal Corriere del Mezzogiorno.

Ragazza di Arzano morta: i bimbi di Alessandra De Rosa non hanno il Covid

La famiglia precisa che Alessandra non era vaccinata perché i medici che la seguivano glielo avevano sconsigliato. E, ancora, i bambini non sono mai stati positivi al Covid così come si era appreso in un primo momento proprio da fonti ospedaliere.

Il dolore della famiglia

“Il dolore è enorme e ogni volta leggere o anche sentire parlare dei nostri gemellini come positivi ci fa molto male. Un colpo al cuore, siamo provati e sopraffatti anche dalle imprecisioni”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button