Cronaca

Ischia, vacanzieri aggrediti dai ‘muschilli’: ragazzo accoltellato finisce in ospedale

Ragazzi aggrediti ad Ischia: ancora violenza nella movida. La vittima ha dichiarato di non essere in grado di identificare il feritore

Ancora violenza ad Ischia dove due ragazzi sarebbero stati aggrediti. Uno dei due è ancora stato accoltellato nella notte tra mercoledì 17 e giovedì 18 agosto quando, circa una cinquantina di giovani, quasi tutti minorenni, a seguito di un diverbio con i due giovani, li hanno assaliti all’altezza di via Gianturco come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Ragazzi aggrediti ad Ischia: ancora violenza nella movida

La violenza si è scatenata in una delle traverse del centralissimo corso Vittoria Colonna. Insulti, pugni, calci e sputi, uno dei due giovani vacanzieri è stato raggiunto da una coltellata sferrata da un ragazzino che poi si è dileguato, sottraendosi a quanto pare anche alle telecamere di sorveglianza presenti in zona e che sono state acquisite dalla polizia.

Il giovane ferito è stato trasferito all’ospedale ‘Rizzoli’ di Lacco Ameno dal quale è stato dimesso poche ore dopo il ricovero al pronto soccorso. Successivamente, è stato condotto negli uffici del commissariato di Ischia per dare la sua testimonianza e spiegare cosa realmente fosse accaduto.

Il racconto

Stando a quanto denunciato, la violenza sarebbe scoppiata al culmine di un vivace scambio di insulti fra i ragazzini e i due vacanzieri. La vittima ha dichiarato di non essere in grado di identificare il feritore, perché in quel momento gli erano addosso un numero imprecisato di assalitori.

Articoli correlati

Back to top button