Cronaca

Napoli, due ragazzini si feriscono sul pontile della vergogna a Mergellina

Ancora due ragazzi feriti Mergellina, su un pontile che da tempo è abbandonato a sé stesso. Pericolante dal 2015, oggi è diventato un ammasso di ferro arrugginito e pericoloso. Il pericolo è stato segnalato con strisce bianche e rosse e cartelli di avvertimento del pericolo ma molti ragazzini ignorano i divieti e salgono per tuffarsi in mare, spesso facendosi male come racconta Il Mattino.

Due ragazzi feriti sul pontile di Mergellina

Tre giorni fa due ragazzi si sono feriti: non si son accorti dei ferri arrugginiti che sporgono rimediando profonde ferite. Uno dei due se l’è cavata con qualche graffio che è stato curato a casa con un po’ di alcool e qualche cerotto; l’altro, un quindicenne, invece è uscito dall’acqua urlando dal dolore e quando è stato tirato fuori dagli amici, aveva la gamba destra completamente insanguinata. Immediata la corsa in ospedale dove è le ferite sono state chiuse con innumerevoli punti di sutura, necessaria anche l’antitetanica per evitare ulteriori pericoli.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button