Cronaca

Soccavo a lutto per la morte nel sonno di Luca: aveva 5 anni | Salma sequestrata, aperta inchiesta

Napoli, ragazzo di 15 anni morto nel sonno: lutto a Soccavo. Sui social sono stati pubblicati moltissimi messaggi di cordoglio

Dolore a Soccavo per Luca, il ragazzo di 15 anni morto nel sonno nei giorni scorsi. Una tragedia consumatasi lo scorso 2 dicembre in via Epomeo, dove il 15enne è deceduto per cause ancora da accertare. Sono stati i genitori del giovane a lanciare l’allarme, preoccupati dal fatto che il figlio non si fosse ancora svegliato per andare a scuola.

Napoli, ragazzo di 15 anni morto nel sonno: dolore a Soccavo

I carabinieri hanno sottoposto a sequestro la salma del giovane su disposizione della Procura della Repubblica di Napoli che vuole far luce su quanto accaduto. Non sono quindi ancora chiare le cause del decesso del 15enne di cui è stata disposta l’autopsia all’inizio della prossima settimana al Secondo Policlinico di Napoli. Nessuna ipotesi, quindi, è stata ancora formulata.

L’omaggio della Curva A

Sui social sono stati pubblicati moltissimi messaggi di cordoglio. Anche la Curva A dei tifosi del Napoli ha voluto ricordare Luca con uno striscione in occasione della partita di sabato sera con l’Atalanta.

Articoli correlati

Back to top button