Cronaca

Terrore a Napoli, ragazzo precipita nel vuoto

Attimi di terrore quelli vissuti in questi minuti a Napoli dove un ragazzo precipita nel vuoto nel quartiere Posillipo. Per fortuna sta bene: “Vivo e cosciente”. Ecco cosa è successo nel pomeriggio di oggi, mercoledì 15 febbraio.

Napoli, ragazzo precipita nel vuoto a Posillipo

Momenti di terrore quelli vissuti poco fa nel quartiere Posillipo dove un giovane sarebbe precipitato all’altezza del civico 204. Lo dichiara Francesco Emilio Borrelli. Secondo quanto riportato però, l’uomo è vivo e cosciente per fortuna. Non è stata ancora resa nota la sua identità.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia.

La dinamica

Un 40enne è precipitato dal ponte in via Posillipo. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Municipale, la polizia, il 118 e i vigili del fuoco per soccorrere l’uomo finito in un vicolo in tufo di proprietà privata. Per fortuna, nonostante la caduta, è cosciente. Recuperato e stabilizzato, è stato trasportato in ospedale dove è stato operato per le fratture riportate. Non è chiaro a cosa sia dovuta la caduta dell’uomo, che si trovava seduto su un parapetto di ferro prima di cadere.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button