Cronaca

Napoli, ucciso a 19 anni in un agguato a Secondigliano: la vittima è Giuseppe Fiorillo

Ragazzo ucciso a Secondigliano: è un 19enne vicino al clan Di Lauro. Quattro colpi di pistola esplosi a distanza ravvicinata

Un ragazzo è stato ucciso nella notte a Secondigliano. Quattro colpi di pistola esplosi a distanza ravvicinata. È stato ucciso così, ieri sera intorno a mezzanotte in via Cupa dell’Arco a Secondigliano, Luigi Giuseppe Fiorillo, 19 anni, ritenuto dagli inquirenti vicino al clan Di Lauro.

Secondigliano, ragazzo ucciso nella notte

Il 19enne Giuseppe Fiorillo, vicino al clan Di Lauro secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, si trovava all’esterno di un circolo ricreativo della zona quando il commando killer è entrato in azione. Sul caso indaga la polizia.

Articoli correlati

Back to top button