Cronaca

Raid alla pizzeria Di Matteo: “Io e la mia famiglia siamo sotto shock”

La nota pizzeria Di Matteo, questa notte è stata vittima di un raid: diversi colpi di pistola sono stati sparati contro la saracinesca del famoso locale partenopeo. Il proprietario e la sua famiglia sono sotto shock per quanto accaduto.

Pizzeria Di Matteo: “Io e la mia famiglia siamo sotto shock per quanto accaduto”

“Stanotte, nel cuore della mia città, è accaduto un fatto gravissimo.
La mia pizzeria – scrive il proprietario- la PIZZERIA DI MATTEO, uno dei simboli di Napoli è stata presa di mira da alcuni delinquenti.
Sono stati esplosi 4 colpi di pistola contro la saracinesca di ingresso. Un gesto VERGOGNOSO, terribile. Un gesto da condannare e da denunciare.
Io e la mia famiglia siamo sotto shock per quanto accaduto. Mai, in quasi 100 anni di attività, era accaduta una cosa simile. Ma non ci arrendiamo, anzi, reagiamo con forza. Vogliamo far sentire la nostra voce e urlare a tutti che Napoli non è e non deve essere questa!
Oggi, è NECESSARIO che il comune, la regione e lo Stato intervengano sulla questione e prendano una posizione decisa.
Chi tocca la Pizzeria Di Matteo tocca un pezzo di storia di Napoli.
IO NON MOLLO!”, conclude.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button