Cronaca

Rapinarono un uomo di 3mila euro, fermato un uomo a Barcellona

NAPOLI. Localizzato e arrestato a Barcellona Egidio De Marino, un 45enne di Napoli ricercato da novembre perché destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Napoli. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

La rapina di cui è ritenuto uno dei responsabili venne perpetrata a via Petrarca a novembre, quando un consulente finanziario individuato con la tecnica del “filo di banca” fu depredato di 3.000 euro appena prelevati.

Gli arresti

Il 36enne Carmine Torino e il 51enne Vincenzo Viglione – il “filatore” – furono arrestati in flagranza dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli che li presero mentre si dividevano il bottino.

De Marino, invece, che partecipò alla pesante aggressione per appropriarsi dei soldi, fece perdere le sue tracce e trovò rifugio a Barcellona evitando di essere raggiunto dalla misura, almeno fino a quando è stato localizzato dagli stessi carabinieri del nucleo investigativo di Napoli e tratto in arresto dal servizio di cooperazione internazionale di polizia in esecuzione di un mandato d’arresto europeo. Adesso si trova in un istituto penitenziario spagnolo in attesa dell’estradizione.

Reso noto anche un video tratto da una telecamera di videosorveglianza, in cui i tre obbligano la malcapitata vittima a fermarsi con lo scooter, per poi buttarlo a terra e prendersi i soldi. Questo mentre passavano almeno un altro scooter e un’auto senza che nessuno si fermasse.

Articoli correlati

Back to top button