Cronaca

Rapina da 13mila euro alla BPER di Afragola: arrestato un 60enne. Identificato grazie alle immagini di videosorveglianza

Rapina da 13mila euro alla filiare della banca BPER di Afragola: i carabinieri e i poliziotti hanno arrestato un 60enne. L’indagato è stato identificato grazie alle immagini di videosorveglianza.

Rapina alla banca BPER di Afragola: arrestato 60enne

I carabinieri e gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato un uomo di 60 anni accusato della rapina commessa il 13 dicembre 2022 presso la filiare BPER. L’indagato, insieme ad un complice ancora da identificare, ha fatto irruzione nell’istituto di credito immobilizzando clienti e minacciando due dipendenti con le pistola facendosi così consegnare dalle casse e dalla cassaforte circa 13mila euro. Per sottomettere le vittime e prevenire resistenze, uno dei rapinatori ha colpito alla testa uno dei dipendenti con il calcio della pistola. Successivamente sono fuggiti a bordo di un’auto con targa clonata.

Grazie alle immagini di videosorveglianza, intercettazioni telefoniche e ambientali, e al ritrovamento del DNA del sospettato su uno dei capi di abbigliamento abbandonati durante la fuga sono riusciti a risalire al 60enne. L’uomo era già sottoposto a un ordine di carcerazione per revoca della detenzione domiciliare disposta dal Tribunale di Sorveglianza di Napoli, dovendo scontare una pena residua di 25 anni e 4 mesi per reati pregressi.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio