Cronaca

Rapina al bingo a Pompei, malviventi in fuga con 10mila euro

Rapina nella mattinata di ieri, domenica 12 febbraio, al bingo a Pompei: due malviventi avrebbero fatto irruzione nel locale, armati di pistola e a volto coperto, e si sarebbero fatti consegnare l’incasso della giornata.

Pompei, rapina al bingo: bottino di 10mila euro

Nella mattinata di ieri, due malviventi avrebbero fatto irruzione nel “Re Bingo 2” in via Plinio 129 e, armati di pistola e a volto coperto, si sarebbero fatti consegnare l’incasso dell giornata. Il bottino ancora da quantificare, sarebbe di oltre 10mila euro. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia che hanno avviato le indagini.

La dinamica

Secondo una prima ricostruzione, i rapinatori sono arrivati all’internno dell’attività intorno alle 10, poco dopo l’orario di apertura. Probabilmente era già appostati nelle vicinanze in attesa di qualcuno che aprisse, contando sul fatto che l’incasso della notte non fosse ancora stato versato. Il colpo è durato pochi secondi: i due, puntando la pistola contro il persona, si sono fatti consegnare i contanti e si sarebbero dati alla fuga lungo la Statale. Non si esclude che, oltre ai due rapinatori, ci fosse almeno un terzo componente, come palo. Al vaglio le immagini di videosorveglianza.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button