Cronaca

Rapina da 45mila euro ai danni di un commerciante, in manette un 50enne napoletano

Nell’occasione furono esplosi due colpi d’arma da fuoco in aria, mentre alla vittima fu diagnosticato un trauma cranico e diverse escoriazioni sul corpo

Rapina da 45mila euro ai danni di un commerciante: è stato arrestato dai carabinieri un 50enne di Napoli, già noto alle forze dell’ordine. Nell’occasione furono esplosi due colpi d’arma da fuoco in aria, mentre alla vittima fu diagnosticato un trauma cranico e diverse escoriazioni sul corpo.

Napoli, rapina ai danni di un commerciante: arrestato

I Carabinieri hanno arrestato un 50enne napoletano, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è gravemente indiziato del reato di rapina aggravata in concorso con un’altra persona ancora in fase di identificazione avvenuta lo scorso 4 agosto ai danni di un commerciante del posto.

Le indagini

Le indagini hanno permesso di accertare che l’uomo, armato di pistola, avrebbe avvicinato la vittima e lo avrebbe aggredito per sottrargli l’incasso di 45mila euro. Nell’occasione furono esplosi due colpi d’arma da fuoco in aria, mentre alla vittima fu diagnosticato un trauma cranico e diverse escoriazioni sul corpo.

Articoli correlati

Back to top button