Cronaca

Frattaminore, con pistola finta e mascherina ruba 10 euro e merendine da un negozio

Rapina Frattaminore dove un 50enne di Sant’Antimo già noto alle forze dell’ordine ha puntato al volto di un commerciante una pistola finta.

Rapina a Frattaminore, portati via 10 euro e due pacchi di merendine

C.I., queste le iniziali del 50enne, è entrato in un emporio di via Viggiano dove si è fatto consegnare 10 euro e due pacchi di merendine minacciando il commerciante con una pistola finta.

L’arresto

I carabinieri, allertati dopo pochi minuti dalla vittima, hanno arrestato il 50enne e sequestrato la pistola utilizzata, una replica in metallo priva del tappo rosso. Ora l’uomo è agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

FOTO DI REPERTORIO


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button