Cronaca

Rapina e inseguimento a Rimini: arrestato un napoletano

NAPOLI. Rapina a mano armata poco dopo la mezzanotte in una sala giochi e scommesse di viale Vespucci a Rimini, dove in due hanno fatto irruzione armati di mitra.

Rapina a Rimini

Dopo essersi fatti consegnare denaro in contante, circa duemila euro, sono fuggiti a bordo di una moto, risultata rubata. Immediato l’intervento della Polizia di Stato che, dopo un inseguimento tra le vie del lungomare, ancora affollate di turisti per il ponte pasquale, ha fermato uno dei due rapinatori. In manette uomo di origini napoletane ma residente nel Riminese, già noto alle forze dell’ordine.

Gli agenti della Questura di Rimini hanno anche trovato e sequestrato il mitra utilizzato per la rapina, un’arma finta ma senza il tappo rosso. Le indagini della polizia sono in corso per identificare il complice in fuga, probabilmente su una moto di proprietà.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button