Cronaca

Rapina la vittima mentre compra dei dolci: finisce in manette 37enne

VILLARICCA. Rapina la vittima mentre compra dei dolci: finisce in manette 37enne.

La vicenda

Nella notte, alcuni amici hanno parcheggiato la propria Fiat 500 per andare a comprare dei dolci. In auto era rimasta solamente una ragazza della comitiva, per cui Giuseppe Di Stefano, 37enne napoletano, ha approfittato del vuoto temporaneo e, minacciandola con un punteruolo, l’ha costretta a scendere dall’auto. Nel corso della fuga, ha anche investito il fidanzato della ragazza e il proprietario della vettura.

L’esito

Le vittime hanno chiamato prontamente il 112, così una pattuglia di carabinieri di Marano si è messa sulle tracce del malvivente. Raggiunto dopo un breve inseguimento, Di Stefano ha abbandonato il veicolo e si è dato alla fuga a piedi: i militari l’hanno bloccato poco dopo lungo il corso Italia di Mugnano. Arrestato con l’accusa di rapina aggravata e lesioni personali, il delinquente è stato scortato in carcere. L’auto è stata restituita al legittimo proprietario, mentre l’arma è stata sequestrata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button