Cronaca

Rapine e paura, i carabinieri fermano la banda dello scooter bianco

NAPOLI. Dopo aver effettuato ben tre rapine nel giro di pochi minuti, la cosiddetta “banda dello scooter bianco” è stata oggi fermata dai carabinieri della stazione di Casavatore.

 

L’intervento delle forze dell’ordine

 

I malviventi della banda che si muovevano a bordo di uno scooter di colore bianco hanno seminato il terrore tra alcuni commercianti napoletani effettuando ben tre rapine in pochi minuti. I militari sono riusciti a fermarli dopo aver individuato il mezzo che veniva utilizzato a turno dai tre componenti della banda.

Due giovani sono stati arrestati: si tratta di un 25enne, già noto alle forze dell’ordine, e un 18enne, incensurato. Entrambi sono di Secondigliano ed entrambi sono stati accusati di rapina plurima aggravata in concorso.

I locali colpiti dalle tre rapine sono una tabaccheria in via Marconi, un bar in via Locatelli e un’altra tabaccheria in via San Pietro. La refurtiva recuperata dalle forze dell’ordine ammonta a 1.000 euro.

Articoli correlati

Back to top button