Cronaca

Allarma rapine in Tangenziale: auto a passo d’uomo e malviventi indisturbati

Il traffico congestionato, le auto che camminano a passo d’uomo e una via di fuga più che agevole: un’occasione troppo ghiotta, da non farsi sfuggire. E così, oltre alle interminabili code e al pedaggio, gli automobilisti che hanno l’ardire di percorrere la Tangenziale di Napoli devono stare attenti anche alle rapine.

Allarme rapine in Tangenziale

Due rapine in poche ore, ma secondo le denunce presentate fino a questo momento, sarebbero almeno dieci le vittime dei ladri dal 15 ottobre a oggi.

Un modo di agire ormai collaudato

La modalità è sempre la stessa: i malviventi si affiancano alla macchina con una scusa, e chiedono di abbassare il finestrino. Guai a rifiutarsi, bisogna essere collaborativi perchè, altrimenti, i rapinatori tirano fuori la pistola.

I lavori

Certo, non è la prima volta che si registrano episodi simili sulla Tangenziale di Napoli, ma i lavori di queste ultime settimane certamente hanno riacutizzato il problema. Il traffico è praticamente fermo, e alcune delle vittime delle rapine hanno raccontato come i ladri passino in rassegna le automobili, una dopo l’altra, in pochi minuti, per poi fuggire indisturbati.

 

 

 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto