Cronaca

Raptus nel centro scommesse, aggrediti presenti e carabinieri

Raptus nel centro scommesse, aggrediti presenti e carabinieri. È stato arrestato oggi un 27enne già noto alle forze dell’ordine per altri reati.

Raptus nel centro scommesse, aggrediti presenti e carabinieri

I carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco hanno arrestato Salvatore Longobardi, marittimo 27enne già noto alle forza dell’ordine che, all’interno di una sala scommesse, in stato di agitazione, infastidiva clienti e astanti. Alla vista dei militari, l’uomo non s’è fermato e li ha aggrediti procurando contusioni guaribili in otto giorni a un graduato.


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button