Cronaca

Palma Campania, lavora a nero: precipita e perde il Reddito di cittadinanza

Caso di truffa sul reddito di cittadinanza Palma Campania, in provincia di Napoli. I carabinieri hanno revocato la misura ad un 60enne che beneficiava di circa 700 euro al mese. L’uomo è stato anche denunciato accusato di aver truffato lo Stato pur di percepire il reddito.

Reddito di cittadinanza Palma Campania, il caso

I militari dell’Arma – come riporta Il Mattino – sono stati allertati dai medici del 118. I sanitari infatti sono intervenuti nell’appartamento di via Croce, al centro di Palma Campania, dove era in corso una ristrutturazione dello stabile. Il 60enne, un imbianchino, è caduto da una impalcatura ed è stato trasportato a Nola dove i medici lo hanno curato dandogli 20 giorni di prognosi.

Le indagini

Successivamente i medici verranno a sapere che l’uomo stava lavorando a nero, avvisando così i carabinieri che dopo i primi rilievi hanno allertato l’Inps che ha confermato: il 60enne percepiva il reddito di cittadinanza.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button