Cronaca

Reddito di cittadinanza, il 10% in cambio della compilazione della ricevuta falsa: l’inchiesta di Striscia la Notizia

Reddito di cittadinanza, il 10% in cambio della compilazione della ricevuta falsa: Luca Abete ha scoperto la truffa portata avanti da un salumiere di Napoli.

Napoli, Luca Abete smaschera l’ennesima truffa del Reddito di Cittadinanza

Secondo quanto documentato dall’inviato di Striscia la Notizia, Luca Abete, il truffatore sarebbe un salumiere, che incasserebbe una percentuale sugli acquisti effettuati con la card del Reddito di Cittadinanza.

La truffa

La truffa è semplice: spendendo 100 euro, sulla carta viene registrata una spesa di 110 euro, e di questi, 50 li si spende e 50 li si riceve in banconote. Il prezzo da pagare per questo piccolo inganno è modico: 10 euro, che vanno al negoziante.

Una pratica collaudata

Interpellato da Luca Abete, il negoziante ha tergiversato e ha deviato il discorso su tutt’altro, parlando degli altri problemi cronici della città. Ma la faccenda non finirà qui.

 

 

Articoli correlati

Back to top button