Cronaca

Lutto a Torre Annunziata, Marcello muore in sella alla sua moto a Reggio Emilia

Secondo una prima dinamica, avrebbe perso il controllo della propria Bmw 1100 finendo fuori strada

Lutto a Torre Annunziata dove un uomo, Marcello Esposito, nel pomeriggio di sabato muore in sella alla sua moto a Reggio Emilia. Il 40enne, secondo una prima dinamica, avrebbe perso il controllo della propria Bmw 1100 finendo fuori strada.

Reggio Emilia, uomo muore in sella alla sua moto

La tragedia sarebbe avvenuta intorno alle 15 sulla statale 63 al Bocco di Casina, Marcello era in compagnia di altri centauri verso l’Appennino quando, per cause al vaglio degli inquirenti, ha perso il controllo della propria moto ed è finito fuori strada.

L’impatto sarebbe stato violento tanto da non lasciare scampo al 40enne che è morto sul colpo. Vani i tentativi di soccorso del 118 e dei vigili del fuoco arrivati sul luogo dell’incidente.

Chi è Marcello Esposito

A perdere la vita Marcello Esposito, 40enne, originario di Torre Annunziata ma residente da anni a Reggio Emilia. Lascia la moglie e 3 figli piccoli. Lavorava come operatore socio sanitario.

Il ricordo

Tanti i messaggi di ricordo: “Nel ricordare Marcello emergono gentilezza e delicatezza nel relazionarsi ad utenti in difficoltà, ponendosi in ascolto senza mai risultare invadente o prevaricante. La sua capacità di sdrammatizzare con un sorriso anche gli eventi più tragici . Il suo intuito e la sua capacità di empatia, unitamente all’esperienza maturata in molti anni di lavoro in contesti difficili, permettevano di sintonizzarsi facilmente con la sofferenza legata alla malattia mentale e di fornire un aiuto efficace. È stato un collega prezioso, capace di creare un clima sereno e accogliente nel gruppo di lavoro. Ci stringiamo alla famiglia per la gravissima perdita“.

Articoli correlati

Back to top button