Cronaca

Un progetto di restauro eccezionale per riportare al suo antico splendore l’ospedale degli Incurabili

Una nuova struttura sanitaria e un museo: sono questi gli elementi chiave del progetto di restauro dell’ospedale degli incurabili, che verrà finanziato con 100 milioni di euro.

Pronti 100 milioni per il restauro dell’ospedale degli Incurabili

Il progetto è stato presentato al Mann, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, un restauro doveroso e necessario dopo il crollo del 24 marzo del 2019. Per gli interventi di ristrutturazione, rifacimento e messa in sicurezza dell’area sono stati stanziati 100 milioni di euro, i lavori dovrebbero durare circa 4 anni.

Il progetto

Il nuovo ospedale degli Incurabili prevede una struttura sanitaria e un nuovo polo museale e culturale. Verranno restaurate, inoltre, le storiche unità abitative del complesso degli Incurabili, sgomberate dopo il crollo per motivi di sicurezza.

Il crollo

Il 24 marzo del 2019, nella storica Chiesa degli Incurabili di Napoli, si era verificato un crollo del pavimento che aveva provocato anche un cedimento che aveva interessato la tomba di Maria D’Ayerba (cofondatrice dell’Ospedale degli Incurabili) e parte del coro ligneo.

Problemi si erano registrati anche in un locale sottostante, adibito a garage ad uso privato. Vista l’ora in cui si era verificato il fatto, ed essendo il locale in questione accessibile a personale autorizzato, l’episodio non aveva provocato danni alle persone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button