Lavoro

Resto al Sud, un bando per gli imprenditori under 35

NAPOLI. Incentivare i giovani all’avvio di attività imprenditoriali nelle regioni del Sud d’Italia. È l’obiettivo di Resto al Sud. Il bando è destinato a quei giovani che rientrano nella fascia d’età 18-35 anni. Il requisito dell’età deve essere posseduto all’entrata in vigore del decreto, cioè il 13 agosto. Il chiarimento si intende riferito alla prima applicazione della misura, cioè per gli anni 2017-2018. Lo prevede un emendamento del relatore Silvio Lai (Pd) al dl Fisco, collegato alla manovra, approvato dalla commissione Bilancio al Senato.

La misura, contenuta nel dl Mezzogiorno, è rivolta agli imprenditori under 35 residenti nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Articoli correlati

Back to top button