Cronaca

Revenge porn, denunciato 51enne di Pompei

Revenge porn, la vendetta tra ex 2.0. La vittima è una donna il cui ex compagno, un 51enne di Pompei, aveva aperto un profilo fake su Facebook che mostrava immagini e video intimi della loro relazione.

La vendetta 2.0

Il molestatore è un 51enne di Pompei, che aveva scelto di vendicarsi aprendo un profilo fake su Facebook utilizzando il nome della ex.

L’episodio risale al 2014, e la donna aveva sporto denuncia alla polizia postale di Lecce e il profilo, accessibile a tutti, era stato oscurato 72ore dopo.

Ma dopo due anni dall’episodio, il profilo è inspiegabilmente tornato attivo. L’avvocato della donna, a questo punto, ha sporto denuncia anche contro Facebook, perchè nonostante tutti i provvedimenti il profilo è tornato attivo.

Articoli correlati

Back to top button