Politica

Rifiuti, la sindaca di Arzano: “Affrontiamo una doppia emergenza”

ARZANO. “In queste ultimi giorni, la città sta affrontando una doppia emergenza relativa alla questione rifiuti“, esordisce così, in un post su Facebook, la sindaca di Arzano Fiorella Esposito.

Rifiuti, l’emergenza ad Arzano

“Da un lato, la società incaricata della raccolta è stata oggetto di commissariamento in seguito ad un provvedimento interdittivo antimafia emesso dalla Prefettura – spiega la sindaca Esposito -. In sinergia con la stessa e nonostante lo stato di agitazione che gli eventi stanno provocando, abbiamo imposto alla ditta l’esecuzione delle attività ordinarie, in attesa di capire l’evolversi della situazione”.

“D’altro canto – prosegue -, il blocco dell’inceneritore di Acerra sta rallentando le attività di raccolta in tutti i Comuni del napoletano, con effetti a cascata e disagi generalizzati. Siamo costantemente in contatto con la Regione per seguire gli sviluppi e sollecitare lo sblocco degli impianti”.

Siamo fiduciosi e contiamo che la situazione possa normalizzarsi in pochi giorni. Nel frattempo, siamo impegnati al massimo per minimizzare i disagi dei cittadini, da cui ci aspettiamo la massima collaborazione soprattutto riguardo al rispetto rigoroso del calendario e degli orari di conferimento dei rifiuti”, conclude.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button