Cronaca

Lotta agli incivili a Marano, fioccano i verbali per il sacchetto selvaggio

MARANO DI NAPOLI. Trenta verbali per errato conferimento dei rifiuti, a Marano è ormai caccia agli incivili, ai furbetti del sacchetto selvaggio. In azione le guardie ambientali volontarie (Gav), coordinate dalla Protezione Civile e dalla polizia municipale. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Sanzioni a Marano di Napoli

I volontari, la cui presenza era stata lungo sollecitata dai residenti, hanno rilevato oltre trenta infrazione cui sono seguite altrettanti verbali di accertamento grazie all’ausilio della Polizia Municipale che ha provveduto ad individuare e notificare i verbali attraverso gli opportuni accertamenti anagrafici o con visure camerali quando si tratta di società.

Le operazioni infatti, si svolgono con una verifica del rifiuto indifferenziato con relativa apertura dei sacchetti per risalire ad elementi che consentano di individuare chi si è reso responsabile della mancata differenziazione dei rifiuti.

Altri verbali sono stati elevati per sversamento rifiuti e per mancato ritiro di carrellati, soprattutto da parte di parchi. Le operazioni, cominciate nelle zone centrali della città, si stanno ora espandendo su tutto il territorio comunale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button