Cronaca

Rissa a Napoli, italiani e stranieri si picchiano con mazze e bottiglie: 6 arresti

Rissa a Napoli, italiani e stranieri si picchiano con mazze e bottiglie: 6 arresti da parte degli agenti della Polizia di Vicaria-Mercato.

Rissa a Napoli

Momenti di pura violenza a Napoli, dove c’è stata una terrificante rissa tra italiani e stranieri in Piazza San Francesco da Paola, dinanzi a un bar. Come riporta “Il Mattino”, sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Vicaria-Mercato i quali hanno dovuto affrontare una situazione raccapricciante.

I proagonisti della zuffa hanno usato di tutto per picchiarsi: mazze, coltelli e cocci di vetro. Una delle persone fermate è stata trovata in possesso di una lama con lunghezza parti a 25 centimetri, mentre nella sua auto era presente anche una pistola.

Un romeno, un Italiano, uno spagnolo e tre dominicani di età compresa tra i 20 e i 44 anni sono stati arrestati per rissa aggravata e resistenza a pubblico ufficiale ed uno di essi denunciato anche per  porto d’armi e per possesso di oggetti atti ad offendere.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio