Cronaca

Tenta di uccidere il rivale in amore: arrestato albanese residente ad Acerra

ACERRA. Si dice che in amore e in guerra non esistono regole. In realtà non è proprio così. Aleks Hoxha, cittadino albanese di 33 anni, residente ad Acerra, ne sa qualcosa ormai. L’uomo ha tentato di uccidere il suo rivale in amore con un colpo sferrato in testa: arma del delitto, un mazzo di chiavi.

Il fatto si è verificato a Frignano, in provincia di Caserta, dove l’uomo è arrivato a casa della sua ex convivente dove c’era il suo nuovo compagno. Hoxha sapeva che la sua ex aveva iniziato una nuova situazione. Ora l’aggressore è in carcere per tentato omicidio e stalking.

La traumatica scena dell’aggressione si è verificata davanti agli occhi dell’ex compagna e della figlia di 4 anni. La segnalazione della lite in corso è arrivata ai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa si sono fiondati a Frignano, in via Chirico, dove era stata segnalata la lite; hanno così incrociato e preso l’albanese che stava salendo in auto dopo il fatto per fuggire.

Foto da Ansa.it

Articoli correlati

Back to top button