Cronaca

Rosa Di Domenico, Qasib identificato in Germania

SANT’ANTIMO. Continua ad infittirsi il caso della giovane Rosa Di Domenico, scomparsa dal suo paese lo scorso marzo e recentemente riapparsa in un video in cui chiedeva ai genitori di ritirare tutte le denunce. La vicenda è al centro delle indagini dell’antiterrorismo di Napoli, oltre che delle procure di Napoli Nord e Brescia.

Il presunto rapitore della ragazza, Alì Qasib, 28 anni, risultava essere residente proprio a Brescia. Dopo la scomparsa di Rosa Di Domenico anche lui ha fatto perdere le proprie tracce.

Le novità

Secondo le ultime notizie, Qasib avrebbe portato Rosa Di Domenico in Germania, precisamente a Bielefeld. Secondo quanto riporta Stylo24, il giovane sarebbe stato avvistato proprio lì e, identificato, avrebbe deciso di cambiare nuovamente la propria posizione portando con sé la giovane di Sant’Antimo.

Articoli correlati

Back to top button