Cronaca

Ruba in sella ad una bici elettrica: finisce in manette 30enne

NOLA. Ruba in sella ad una bici elettrica: finisce in manette 30enne. Lo riporta Il fatto vesuviano.

La vicenda

Saverio Venezia, 30enne già noto alle forze dell’ordine, la scorsa notte è salito in sella alla sua bici elettrica in cerca di qualcosa da trafugare. Un cittadino allarmato che ha telefonato al 113, però, ha guastato i suoi piani. Giunti immediatamente sul posto, gli agenti del commissariato “Nola” hanno notato l’uomo in sella alla bici, lontano circa cento metri dal condominio. Nel controllo della zona garage, i poliziotti hanno notato che su sei box, tre erano stati solo forzati e l’altra metà rovistati. Gli arnesi atti allo scasso sono stati sequestrati: il 30enne è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato, e condannato all’obbligo di firma nel processo per direttissima.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button