Cronaca

Rubano foto di imprenditrice napoletana per pubblicizzare siti hot: la denuncia

Hanno rubato le foto per pubblicizzare siti hot. La 30enne ha sporto denuncia

Una nuova trappola sta facendo scattare l’allarme sui social: un account invita a visitare un link che alcuni hacker hanno creato rubando il nome di un volto noto per incrementare il traffico e guadagnare sfruttando la sua immagine. Tra le vittime, c’è anche un’imprenditrice napoletana.

Siti hot pubblicizzati con foto rubate: la denuncia

Gli hacker individuano i profili, rubano le foto delle vittime e poi creano un nuovo profilo con nome e cognome della persona alla quale hanno sottratto le foto. In questo modo inducono a credere che la donna partecipi o reclamizzi video porno. Anche una stilista napoletana è rimasta vittima di questo diabolico meccanismo.

Per due volte in pochi mesi i balordi del web hanno creato profili Instagram a lei intestati per poi pubblicizzare siti bollenti. La 30enne ha deciso di presentare denuncia presso la Procura di Napoli.

Articoli correlati

Back to top button