Cronaca

Rubano gioielli con un “trucco”: fermate due donne

TORRE DEL GRECO. In esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip presso il tribunale di Torre Annunziata, i poliziotti del commissariato di Torre del Greco hanno arrestato Isabella Marotta, 42 anni e Silvana Marotta, 35, entrambe residenti ad Agropoli (Salerno) ed accusate del fatto che il 27 febbraio scorso, in concorso tra loro si impossessavano di un ciondolo in oro del valore di 600 euro esposto all’interno di una nota gioielleria di Torre del Greco. Le donne sono già note alle forze dell’ordine per questa tipologia di reato.

Furto in una gioielleria a Torre del Greco

I fotogrammi delle telecamere a circuito chiuso, come riporta Il Mattino, facevano verificare l’accaduto. Mentre una delle donne impegnava il gioielliere chiedendogli di vedere altri oggetti, la complice, con gesto rapido, prendeva un ciondolo d’oro e se lo infilava sotto un’ascella riuscendo a sfuggire all’attenzione del gioielliere.

Le indagini hanno evidenziato, inoltre, che il furto non sia stato eseguito approfittando di una condizione favorevole, creatasi indipendentemente dalla loro condotta, ma che abbiano intenzionalmente determinato con particolare abilità idonea ad eludere la esperta vigilanza della vittima, quale esperto gioielliere di lungo corso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button