Cronaca

Rubano uno scooter all’università: “Parcheggiatori abusivi complici dei ladri”

NAPOLI. “Abbiamo ricevuto questo video che sottolinea ancora una volta come quotidianamente si tenti di fare sciacallaggio sulla pelle di chi prova con non pochi sacrifici a studiare”. Con queste parole Assi Ingegneria lancia un allarme sui social che preoccupa molti studenti universitari.

Furto di uno scooter alla facolta di Ingegneria, il video

“Invieremo il video alle istituzioni e segnaleremo la cosa per l’ennesima volta alla questura, sottolineando quanto sia necessaria una maggiore accortezza alla sicurezza degli spazi antistanti i nostri plessi, soprattutto in virtù del fatto che con l’allungarsi delle giornate sarà anche maggiore il numero di scooter in sosta.
Invitiamo comunque a denunciare alle autorità i casi di furto, poiché spesso e volentieri ci viene risposto che in mancanza di tali denunce non è possibile intervenire”, spiegano da Assi Ingegneria pubblicando su Facebook il video del furto.

Borrelli contro i parcheggiatori abusivi

Il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ha commentato così l’episodio: “I parcheggiatori abusivi tanto pressanti nel chiedere il pizzo a chi vuole parcheggiare auto e moto nelle zone che controllano, spariscono o fanno finta di non vedere quando arriva il ladro per rubare il mezzo che, in teoria, dovrebbe tenere d’occhio”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button