Cronaca

Si intrufola in auto per rubare un presepe: in manette 48enne napoletano

Le urla dei passanti hanno catturato l'attenzione dei militari che hanno notato l'uomo ancora nell'auto

Si intrufola in auto per rubare un presepe ma finisce in manette: è quanto avvenuto nella notte a Napoli. Le urla dei passanti hanno catturato l’attenzione dei militari che hanno notato l’uomo ancora nell’auto.

Napoli, cerca di rubare un presepe in auto: arrestato

I fatti sarebbero avvenuti intorno alla mezzanotte.  I carabinieri, durante un servizio di controllo, stavano percorrendo via Duomo quando sono stati attirati dalle urla dei passanti. Sul posto hanno notato l’uomo ancora in auto intento ad asportare un piccolo presepe. Fermato, lo hanno trovato con uno dei simboli di Napoli.

Basta dunque poco per capire cosa fosse successo: l’uomo aveva forzato il finestrino di un’auto in sosta nell’intento di rovistare al suo interno ed asportare l’opera tradizionale del Natale.

Salvatore Esposito, 48enne napoletano già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato mentre la refurtiva restituita al proprietario.

Articoli correlati

Back to top button