Cronaca

Napoli, arrestata coppia di rumeni: adescavano uomini e li rapinavano

Doppio arresto Torre Annunziata. I poliziotti hanno tratto in arresto Octavia Mustafa e Petre Curt, di 29 e 27anni, responsabili di rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

Arresto a Torre Annunziata, l’accusa

Le indagini sono partite in seguito a numerose rapine avvenute in via Plinio, al confine tra il comune di Torre Annunziata e quello di Pompei. Tutte le rapine avvenivano con la medesima dinamica: una giovane donna adescava le vittime, saliva a bordo dell’auto e si allontanava con loro, seguita dall’autovettura del complice. Giunti in un luogo appartato, la donna rapinava l’uomo fuggendo con il complice che l’aveva seguita.

Il provvedimento

Venerdì i poliziotti hanno provveduto ad inseguire i due giovani i quali sono stati raggiunti a Castellammare di Stabia. Fermati, sono stati trovati in possesso di un portafogli contenente la somma di 300 euro, provento della rapina appena compiuta. Entrambi sono stati arrestati e condotti rispettivamente al carcere di Poggioreale e di Pozzuoli ed il portafogli con il danaro restituito al legittimo proprietario.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio