Cultura ed Eventi

La Russia a Napoli: parte la mostra “Dalle avanguardie alla Perestrojka”

NAPOLI. Venerdì 3 novembre è stata inaugurata una mostra che porta un bel po’ di Russia a Napoli. Si tratta dell’evento “Dalle avanguardie alla Perestrojka”, promossa dalla Città di San Pietroburgo e dal Consolato onorario della Federazione Russa a Napoli nella figura del console Vincenzo Schiavo.

La rassegna è realizzata con il Polo Museale della Campania, diretto da Anna Imponente, ed è curata da Anna Maria Romano e Marina Jigarhanjan, con il coordinamento di Afrodite Oikonomidou.

 

Il rapporto tra Russia e Napoli raccontato dalle opere

 

“Dalle avanguardie alla Perestrojka” torna a mettere in contatto la cultura della Russia con quella napoletana nel momento in cui si ricordano due importanti eventi storici: 240 anni fa fu infatti stipulato il primo accordo di scambi diplomatici e culturali tra la zarina Caterina di Russia e Ferdinando di Borbone. A ciò si aggiunge il centesimo anniversario della Rivoluzione russa del 1917.

La mostra è ospitata dal Museo Novecento a Napoli che accoglie gli artisti di San Pietroburgo con ben 128 opere provenienti dalla Pinacoteca civica di una delle più importanti città della Russia, di oggi e dei secoli scorsi. Attraverso la contemplazione di queste opere sarà possibile passare in rassegna e respirare l’atmosfera e l’arte russe dall’epoca delle avanguardie fino alla vigilia del crollo del Muro e oltre.

La mostra sarà visitabile dal 3 novembre al 10 dicembre 2017. Di seguito le informazioni su orari e biglietti.

Orario: 11.00 – 14.00 – 16.00 e su prenotazione al +39 3355479031
Martedì chiuso
Ingresso Museo e mostra: 5,00 €

Articoli correlati

Back to top button