Cronaca

Salvatore muore nel sonno a soli 18 anni: lutto a Giugliano e Terracina

Lutto a Giugliano in Campania e Terracina: le due comunità piangono la morte di Salvatore La Rocca, studente di 18 anni

Lutto a Giugliano in Campania e Terracina: le due comunità piangono la morte di Salvatore La Rocca, studente di 18 anni morto colpito da un grave malore durante il sonno. La famiglia viveva nel basso Lazio ma spesso viaggiava a Giugliano per affari.

Giugliano e Terracina piangono Salvatore La Rocca

Il padre della vittima, come riporta Anteprima 24,  è stato per diversi anni direttore di un mercato ortofrutticolo.

Ecco il post della pagina facebook della Scuola Leonardo Da Vinci di Terracina: “La nostra scuola è in lutto, profondo ed inconsolabile, per la scomparsa di Salvatore La Rocca, studente del 4B classico. La Morte maligna, prepotente, cattiva, malvagia, la Morte “che ci accompagna dal mattino alla sera, insonne, sorda” è venuta, infida e iniqua, di notte, come un ladro, a “prendere i tuoi occhi” con la sua falce affilata.

Ὅν οἱ θεοὶ φιλοῦσιν, ἀποθνήσκει νέος, “muore giovane chi è caro agli dei”, dice Menandro. Sono stati crudeli e prepotenti questa volta gli dei, ti hanno voluto con loro troppo presto.
Resteranno nelle nostre aule, nella nostra scuola e, soprattutto, nell’animo e nella memoria dei tuoi compagni e dei tuoi professori la tua bontà, la tua serena bonomia, la tua piena disponibilità verso gli altri, la tua serena e pacata voglia di vivere”.

Articoli correlati

Back to top button