CronacaCuriosità

Salvini sul tentato stupro di oggi: «Lo rispediremo nel suo paese»

Salvini sul tentato stupro di oggi: «Lo rispediremo nel suo paese». Il Ministro degli Interni ringrazia i poliziotti intervenuti e i cittadini che hanno dato l’allarme.

Salvini sul tentato stupro di oggi: «Lo rispediremo nel suo paese»

«Grazie ai poliziotti che sono intervenuti e ai cittadini perbene che hanno dato l’allarme. Le porte del ministero sono aperte per la donna aggredita. Ora siamo al lavoro per rispedire il nigeriano (con precedenti) al proprio Paese. Questo signore aveva la protezione umanitaria, uno status che in passato veniva concesso con eccessiva generosità e che tanto piaceva alla sinistra».


matteo-salvini-chiudiamo-i-porti


Il tentato stupro

Queste sono state le parole del Ministro degli Interni dopo il tentato stupro di oggi. I fatti fanno riferimento al nigeriano che ha aggredito una donna in via Poerio a Napoli e che ha tentato di stuprarla.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button