Cronaca

Gragnano, aggredisce ragazza travestita da Samara e si scusa: “Non sapevo del gioco”

Chiamatela anche Samara challenge. Da giorni infatti si segnalano avvistamenti di ragazze vestite da Samara Morgan la paurosa bambina zombie del film horror “The Ring”, uscito nelle sale italiane nel 2002.

Samara challenge, gli avvistamenti

Ormai si è quasi perso il conto delle segnalazioni. La prima in Sicilia, poi tantissime in Campania tra le province di Napoli e Salerno. Una ragazzina indossa un lungo lenzuolo bianco e mette i capelli lunghi scuri a coprire il volto e gira di sera, nel tentativo di spaventare i passanti. A volte brandisce un’arma giocattolo con l’intento di rendere la minaccia più credibile come sottolinea Il Mattino.

Le reazioni

C’è chi la prende come un semplice scherzo, chi condanna il gesto e chi addirittura reagisce con la violenza. A Gragnano, lo scherzo ha scatenato la reazione di un giovane del posto che ha rifilato un pugno alla ragazzina salvo poi scusarsi con un post su Facebook: “Chiedo scusa, ma in quel momento non ho pensato fosse uno scherzo”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button