Il miracolo di San Gennaro si ripete: l’annuncio questa mattina

san gennaro

Centinaia di persone si sono riunite stamane nella Cappella del Tesoro per assistere al miracolo di San Gennaro, il terzo nell'arco dell'anno solare

NAPOLI. Centinaia di persone si sono riunite stamane nella Cappella del Tesoro per assistere al miracolo di San Gennaro, il terzo nell’arco dell’anno solare. Il sangue si è sciolto ancor prima di aprire la Cassaforte, con l’annuncio della lieta notizia che è stato dato ai fedeli poco dopo le ore 10.

16 dicembre, fedeli riuniti per il terzo miracolo di San Gennaro

Quella del 16 dicembre è forse la ricorrenza meno popolare tra quelle legate al Santo partenopeo. Ciononostante, questa mattina, centinaia di napoletani in trepidante attesa affollavano il Duomo in trepidante attesa che il terzo miracolo potesse avvenire.


vesuvio


Al momento in cui si è constatato che il sangue contenuto nell’Ampolla fosse sciolto, alle ore 10 e 11 minuti, le campane festanti del Duomo ne hanno dato l’annuncio a tutta la città.

Ma perché proprio il 16 dicembre?

La ricorrenza affonda le sue radici nel lontano 16 dicembre 1631, quando San Gennaro “fermò” la lava che dalle pendici del Vesuvio si dirigeva verso la città di Napoli.

TAG