Cronaca

Uccide la figlia di 16 mesi, insulti social per Salvatore Narciso: “Devi marcire in galera”

Pioggia di insulti sui social per Salvatore Narciso, il 35enne che nella tarda mattinata di ieri ha lanciato la figlia Ginevra di soli 16 mesi dalla finestra del secondo pian e poi si è buttato giù.

Insulti social per Salvatore Narciso

“Bastardo”, “come papà fai schifo”, “devi morire in galera”: sono tantissimi i post che in queste ore circolano in rete per Salvatore Narciso.

La vicenda è ancora tutta da ricostruire, così come è da stabilire se i genitori dell piccola Ginevra erano in procinto o meno di una separazione.

I carabinieri stanno sentendo i familiari per cercare di stabilire cosa abbia potuto far scattare la follia omicida nell’uomo e il suo tentativo di suicidio. Un litigio tra marito e moglie avvenuto la sera prima è l’unico dato certo sulle presunte tensioni tra i genitori della bimba.

Articoli correlati

Back to top button