Cronaca

Bomba nella notte nel Napoletano: esplosa l’auto di un imprenditore

L'uomo denunciò un'estorsione anni fa

Terrore nel Napoletano, precisamente a San Giorgio a Cremano, dove i residenti sono stati svegliati nel cuore della notte a causa di un forte boato causato da una bomba: a causa dell’ordigno, è andata in fiamme l’auto di un imprenditore che anni fa denunciò un’estorsione. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che indagano su quanto avvenuto.

Bomba a San Giorgio a Cremano: in fiamme l’auto di un imprenditore

Terrore nel Napoletano, precisamente a San Giorgio a Cremano, dove i residenti sono stati svegliati nel cuore della notte a causa di un forte boato. Una bomba è stata fatta esplodere in città a ridosso dell’auto, andata poi in fiamme, di un imprenditore edile che anni fa denunciò un’estorsione. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che indagano su quanto avvenuto. Non si registrano feriti ma l’esplosione è stata avvertita fino a Ponticelli ed è stata visibile a distanza una grossa nube di fumo. Tante le segnalazioni sui social.

Articoli correlati

Back to top button