Cronaca

San Giorgio a Cremano, compagno cerca di soffocarla: lei fugge e tenta il suicidio | Salvata da una carabiniera

Per fortuna una carabiniera è riuscita a far desistere la donna dal commettere il gesto volontario. I colleghi invece hanno arrestato il compagno violento

La storia arriva da San Giorgio a Cremano, nel Napoletano, dove il compagno di una donna nella serata di ieri ha cercato di soffocarla al culmine di una lite: lei sarebbe fuggita dall’aggressione e tenta il suicidio. Per fortuna una carabiniera è riuscita a far desistere la donna dal commettere il gesto volontario. I colleghi invece hanno arrestato il compagno violento.

San Giorgio a Cremano, cerca di soffocarla e lei tenta il suicidio

Sono stati attimi di paura quelli vissuti nella cittadina partenopea nella serata di ieri che si è resa protagonista dell’ennesima aggressione quasi finita in tragedia. Un uomo avrebbe aggredito la compagna, tentando di soffocarla al culmine di una banale discussione. La donna sarebbe fuggita e avrebbe deciso di togliersi la vita.

Per fortuna una carabiniera è arrivata in suo aiuto facendola desistere dal commettere il gesto estremo.

La dinamica

Intorno alle 22 i carabinieri in seguito ad una segnalazione, sono intervenuti presso l’abitazione della coppia dove era in corso una violenta lite domestica. Una volta sul posto, i militari notano una donna sul balcone che urla e chiede aiuto. Poi indica un uomo che, poco più avanti, stava tentando la fuga dopo averla aggredita selvaggiamente.

I carabinieri riescono a raggiungere l’uomo e ad arrestarlo per maltrattamenti in famiglia.

Il tentato suicidio

Nel frattempo una carabinieri è riuscita a desistere la vittima dal commettere una tragedia. La donna ancora affacciata al balcone racconta l’accaduto: al culmine di una lita, il compagno l’aveva malmenata e ha tentato di soffocarla, mettendole prima le mani al collo e poi coprendole il volto con un cuscino.

Al limite, la donna ha manifestato la voglia di buttarsi e farla finita: la carabinieri con grande empatia ha dialogato con la vittima che è riuscita a non far finire tutto l’episodio in un’ennesima tragedia.

Articoli correlati

Back to top button