Cronaca

San Giovanni a Teduccio in marcia contro le stese di camorra

NAPOLI. Basta alle stese di camorra. È l’urlo della periferia, stanza dei continui episodio che negli ultimi tempi stanno creando tensione e seminando paura per le strade dei quartieri di Napoli Est. È per questo che alcune parrocchie della zona hanno organizzato una marcia popolare contro le stese di camorra, in programma giovedì 19 aprile alle ore 10.

In marcia contro le stese di camorra

“La marcia pacifica vede la partecipazione di famiglie, parrocchie, istituti scolastici, associazioni e istituzioni del quartiere san Giovanni a Teduccio di Napoli. È una manifestazione gioiosa che vuole denunciare pacificamente una situazione che ormai sta diventando insostenibile. Alla marcia partecipano in corteo soprattutto i bambini e i ragazzi delle scuole del quartiere”. È quanto spiegano gli organizzatori dell’iniziativa.

Tra i promotori dell’iniziativa abbiamo la parrocchia san Giuseppe e Madonna di Lourdes, la scuola Vittorino da Feltre, la rete di associazioni Napoli Z.E.T.A zona Est tavolo aperto. Aderiranno anche altre parrocchie e scuole di san Giovanni a Teduccio…

Le parrocchie che aderiscono sono:

  • San Giuseppe e Madonna di Lourdes
  • Incoronata Madre della Consolazione
  • Maria Immacolata Assunta in cielo
  • San Giovanni Battista
  • Santa Maria del Soccorso

Alla marcia ha dato la sua adesione anche padre Alex Zanotelli.

L’itinerario della marcia contro le stese di camorra

Il corteo partirà dal parco Troisi in viale Due Giugno e terminerà in piazza Capri davanti alla chiesa di san Giuseppe e Madonna di Lourdes.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button