Cronaca

San Giovanni a Teduccio, sassi contro bus dell’Anm

NAPOLI. Sassaiola a San Giovanni a Teduccio, rotti i vetri sul bus Anm.

Sassi contro autobus a San Giovanni a Teduccio

Paura a bordo di un autobus, colpito da lanci di pietre contro vetri e carrozzeria. L’ennesima sassaiola violenta è avvenuta intorno alla mezzanotte tra sabato e domenica in via delle Repubbliche Marinare, nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, contro il mezzo della linea 475. Stavolta, una pietra di grosse dimensioni ha mandato in frantumi un vetro laterale spaventando il gran numero di passeggeri che si trovava a bordo del bus.

L’autista, dopo essersi accertato che non vi fosse alcun ferito, ha allertato immediatamente la centrale operativa dell’Anm e i carabinieri che giunti sul posto hanno verbalizzato e documentato l’accaduto. Il mezzo ha fatto ritorno al deposito ma sulle sassaiole le statistiche rendicontano un forte disagio per passeggeri e lavoratori.

Il commento di Adolfo Vallini

«La città di Napoli, in particolare la periferia, continua a vivere in in contesto di forte disagio sul fronte dei trasporti e della sicurezza dell’esercizio- spiega Adolfo Vallini dell’esecutivo provinciale Usb – sono già quindici dall’inizio del 2018 gli atti vandalici che hanno determinato danni ai bus dell’Anm, un fenomeno quello delle sassaiole su cui non si riesce a trovare una soluzione concreta e duratura. Mercoledì si riunirà il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica in prefettura, auspichiamo una risposta vera a questo allarme sicurezza che coinvolge tutto il tpl campano».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button