Cronaca

Fondazione Famiglia di Maria, furto di gasolio dalla cisterna a San Giovanni a Teduccio

I fatti sarebbero avvenuti nella notte dello scorso 7 dicembre

Furto di gasolio dalla cisterna della Fondazione Famiglia di Maria di San Giovanni a Teduccio: serviva per il riscaldamento dei bambini. I fatti sarebbero avvenuti nella notte dello scorso 7 dicembre. Lo riporta Il Mattino.

San Giovanni a Teduccio: furto di gasolio

Un vero e proprio danno quello causato da alcuni delinquenti che hanno deciso di rubare il gasolio dalla cisterna della struttura che accoglie migliaia di bambini. Il raid è stato messo in atto nella notte del 7 dicembre scorso ma è saltato alle cronache solo nelle ultime ore.

Nella giornata odierna indatti alcune collaboratrici avrebbero fatto caso al danneggiamento della botola nei pressi dell’edificio e dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza si è confermata la circostanza anonima.

Il gasolio per il riscaldamento dei bambini

Il bottino di gasolio rubato veniva utilizzato per il riscaldamento dell’intera struttura che accoglie bambini e adolescenti. Il furto ovviamente è stato denunciato alle forze dell’ordine: sarà compito loro identificare i malviventi e consegnarli alla giustizia.

Le immagini di videosorveglianza

Dalle immagini di videosorveglianza si notano alcuni individui a volto coperto avvicinarsi alla botola e danneggiandone il lucchetto.

Articoli correlati

Back to top button