Cronaca

San Giovanni a Teduccio, dipendente comunale tenta il suicidio tagliandosi le vene

Tentato suicidio negli uffici comunali di San Giovanni a Teduccio. Un 63enne ha tentato di togliersi la vita tagliandosi le vene

Attimi di paura per un tentato suicidio negli uffici comunali di San Giovanni a Teduccio. Un dipendente comunale di 63 anni, in servizio alla NapoliServizi, ha tentato di togliersi la vita nel pomeriggio di ieri, lunedì 8 febbraio.

San Giovanni a Teduccio, tentato suicidio negli uffici comunali

Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, il 63enne ha tentato di togliersi la vita tagliandosi le vene in uno dei locali della Municipalità di San Giovanni a Teduccio. Fortunatamente, qualcuno ha notato la presenza dell’uomo chiuso negli uffici dando l’allarme.

I  soccorsi

Sul posto sono subito intervenuti gli agenti di Polizia Municipale e successivamente un’ambulanza ed una Volante del locale commissariato della Polizia di Stato. L’uomo è stato prontamente soccorso e salvato, prima di essere trasferito all’Ospedale del Mare dove gli sono state suturate le ferite

Articoli correlati

Back to top button